Elisa Mucchi su VOGUE Italia

‘Contessa Miseria’ – scatto di Alessandro Passerini per VOGUE Italia

Elisa Mucchi, nota performer italiana, recentemente esibitasi anche all’Opèra de Paris, è ora sul sito di Vogue, nella sezione PhotoVogue. Lo scatto in cui viene ritratta è opera di Alessandro Passerini, già collaboratore di Vogue Art+Commerce e anche lui presente sulla scena nazionale con progetti di arte visiva e concorsi.

Lo scatto è visibile sul sito di VOGUE Italia al seguente link: PhotoVOGUE | Alessandro Passerini.

Nella foto Elisa appare di fronte al cancello di un’antica villa di Migliarino (FE), dov’è nata e cresciuta, durante le prove di una performance collegata al Premio Paola Occhi, prestigioso concorso che si divide in diverse categorie quali letteratura, illustrazione, pittura e fotografia (uno scatto del progetto fotografico Eternit A, presentato al festival di Internazionale 2012, è anch’esso nel portfolio di VOGUE). Il premio è un evento atto alla sensibilizzazione sul problema amianto che il comune di Migliarino ha istituito ormai da 4 anni, e che vede la collaborazione con sinergie nazionali, di cui Elisa ed Alessandro sono solo una piccola parte.

Proprio in questi giorni il premio riparte con nuove e promettenti iniziative.

Annunci
Comments
2 Responses to “Elisa Mucchi su VOGUE Italia”
  1. giuliacabianca ha detto:

    Sono felice di vedere che (in questa Italia che va troppo spesso male, che bene) ogni tanto il merito venga premiato! Complimenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: