Bando

P r e m i o   P a o l a   O c c h i   2 0 1 4
premio nazionale di pittura, III   E d i z i o n e
scarica il bando in formato pdf

R E G O L A M E N T O

Art. 1 – FINALITA’

Il concorso è finalizzato alla promozione dell’arte contemporanea in Italia. Le sezioni previste sono fotografia e pittura. Si prevede la realizzazione di un evento espositivo delle 20 opere in concorso (10 fotografie e 10 dipinti), più opere fuori concorso ad opera dei membri della giuria stessa o loro collaboratori; di un catalogo a colori in pdf, testi critici, e l’assegnazione finale di 3 premi della Critica. Eventuali 3 premi popolari, se le condizioni lo permettono.


Art. 2 – PARTECIPAZIONE

Il Premio di Pittura ‘P. Occhi’ è aperto ad artisti professionisti, emergenti, autodidatti e a studenti di qualsiasi nazionalità (residenti e non-residenti in Italia) che operano sul territorio nazionale Italiano o estero. La partecipazione è gratuita, e non ci sono limiti di età per chi si candida né di qualifica o curriculum. Il premio incoraggia la partecipazione di artisti di ogni livello.

Art. 3 – PREMI

La qualità, la ricerca, l’innovazione e la contemporaneità saranno i criteri fondamentali della selezione. L’opera deve essere la massima espressione artistica del candidato, realizzata negli ultimi 36 mesi. Non è obbligatorio che l’opera candidata sia inedita. Il tema al quale attenersi è: Cecità.


1. PREMIO PITTURA

Tecniche ammesse: olio, acrilico, vernice industriale, inchiostro, vinile, acquarello, grafite, pastello, illustrazione, ecc. Supporto dell’opera: tela, carta, cartone, legno, plastica, metallo, ecc.

La dimensione massima consentita è di 1,00 metri per lato, inclusa la cornice (se prevista). Già muniti di attaccaglia singola debitamente montata e funzionale e senza parti in vetro.

2. PREMIO FOTOGRAFIA (1 premio della critica; 1 premio popolare)

Tecniche ammesse: opere in 2D di fotografia digitale e analogica, a colori o bianco e nero; sono escluse opere da instagram o cellulari, di computer grafica, software art, web art, foto da cellulare, foto collage, ecc. La dimensione massima consentita è di 1,00 metri per lato, inclusa la cornice (se prevista, ma sconsigliata). Già muniti di attaccaglia singola debitamente montata e funzionale e senza parti in vetro.

I vincitori

Ai primi tre classificati del Premio ‘P. Occhi’ sarà consegnato il Trofeo Paola Occhi; presentazione su tutti i maggiori portali d’arte dedicati, ed eventuale apparato critico ed intervista. Le tre opere vincitrici della sezione critica rimarranno in modo permanente al Comune di Migliarino (FE).

Le opere non vincitrici potranno essere donate all’Organizzazione per iniziative ed eventi collaterali di sensibilizzazione sul problema amianto.

Art. 4 – SELEZIONI

  1. Ogni aspirante partecipante dovrà inviare entro il 20 aprile 2014 alla mail premio.occhi@gmail.com 3 immagini jpeg (lato maggiore non superiore 2500 ppi e non inferiore a 1600 ppi, 300 dpi, rinominate e denominatecon cognome_numerazione_nome opera_anno_dimensione_tecnica. Es: Bianchi-01-Monnalisa-2012-100×100-olio su tela) di opere che siano la massima espressione del proprio messaggio artistico degli ultimi 36 mesi: 1 opera partecipante (preferibilmente inedita) a tema Cecità, e 2 non espressamente pertinenti al tema, a supporto dell’opera partecipante. Le selezioni di un massimo di 20 artisti finalisti saranno comunicate via e-mail agli stessi e pubblicate su www.premiopaolaocchi.com entro il 5 maggio 2014 in base alle scelte effettuate dalla giuria e dal comitato di selezione. Ogni membro della Giuria e del comitato segnalerà gli artisti in base alle immagini pervenute. I 20 artisti che ricevono il punteggio più alto saranno ammessi alla mostra finale. Nel caso ci fossero opere pari merito, la Giuria deciderà quali di queste opere andranno in finale e nel catalogo, o se selezionare entrambe.

  1. Gli artisti ammessi alla mostra finale dovranno far pervenire l’opera selezionata entro il 12 maggio 2014 all’indirizzo che verrà loro segnalato alla comunicazione dell’avvenuta selezione. Anticipatamente dovranno inviare immagine dell’opera finalista in alta risoluzione e il modulo debitamente compilato (inviato loro via mail a conferma dell’avvenuta selezione) a premio.occhi@gmail.com.

Art. 5 – VOTAZIONE DEI PREMI

La Giuria eserciterà voto di preferenza sulle opere pervenute al Premio. Il voto sarà segreto. La Giuria avente diritto al voto potrà visionare le opere ed assegnare il proprio voto entro le ore 24.00 del 4 maggio 2014. I vincitori saranno coloro che ricevono il punteggio più alto. Ci sarà un solo vincitore, nell’eventualità di un pareggio, la commissione di critici deciderà chi fra i pari merito sarà il vincitore. Il voto della Giuria è insindacabile.

Nel caso in cui un giurato sia impossibilitato ad essere presente, potrà comunicare i suoi voti tramite e-mail.

Se le condizioni lo permetteranno verrà istituito anche un premio popolare, a votazione del pubblico visitante la mostra. Verrà data conferma ai partecipanti, e in tal caso i primi 3 classificati verranno avvertiti dell’avvenuta classificazione.

Art. 6 – TERMINI E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

Il termine di iscrizione al Premio Occhi 2014 è domenica 20 aprile 2014, alle ore 24.00.Specifiche tecniche delle immagini: le immagini vanno inviate a premio.occhi@gmail.comin formato JPG, lato maggiore non superiore 2500 ppi e non inferiore a 1600 ppi, 300 dpi, rinominate e denominate con cognome-numerazione-nome opera-anno-dimensione-tecnica (Es: Rossi-01-Gioconda-2012-100×100-olio su tela). L’immagine denominata 01 sarà quella proposta per il concorso; le immagini denominate 02 e 03 a supporto dell’immagine in concorso.

Art. 7 – CALENDARIO

(a) Ore 24.00 di domenica 20 aprile 2014, ultimo giorno per l’iscrizione al Premio Paola Occhi 2014.
(b) Entro lunedì 5 maggio 2014 vengono contattati via e-mail e annunciati online i 30 artisti finalisti.
(c) Lunedì 12 maggio 2014, ultimo giorno per spedire l’opera per la mostra finale.
(d) Mostra delle opere finaliste dal 16/05 al 31/10/2014 presso il Centro Polifunzionale di Migliarino (FE).
(e) Premiazione venerdì 16 maggio 2014.

Art. 8 – TRASPORTO

In caso di selezione l’artista finalista dovrà provvedere a sue spese per il trasporto (andata e ritorno) della sua opera, e se lo ritiene opportuno, la sua assicurazione per il periodo di trasporto e mostra. L’allestimento della mostra sarà deciso dall’Organizzazione. Tutte le opere dovranno essere munite di attaccaglie già montate e funzionali. Le opere dovranno essere inviate senza alcuna parte in vetro con imballo riutilizzabile e funzionale e dovranno essere provviste di attaccaglia singola e funzionale già montata, pena la possibile esclusione dalla mostra dei finalisti. L’allestimento della mostra sarà deciso dall’Organizzazione. Per le opere installative, eventuali costi di costruzione e loro allestimento in loco saranno a cura dell’artista.

Le opere non vincitrici del premio potranno essere donate all’organizzazione per iniziative ed eventi collaterali.

Art. 9 – CATALOGO

Il catalogo avrà circa 50 pagine, circa 40 illustrazioni (le immagini utilizzate per la selezione e quelle relative alle 20 opere selezionate, più i fuori concorso) e testi critici della commissione addetta alla selezione. Potrà essere scaricato dagli artisti partecipanti e dai visitatori del sito. La messa on line del catalogo avverrà entro la fine dell’anno 2014, ma potrà subire qualche ritardo per motivi amministrativi.

Cataloghi delle precedenti edizioni

Art. 10 – ACCETTAZIONI E COPYRIGHT

  1. Inviando la propria selezione al Premio Paola Occhi 2014 e firmando il modulo di iscrizione, l’artista accetta tutte le norme riportate nel bando.

  2. Gli artisti concedono all’Organizzazione i diritti di riproduzione delle opere e dei testi rilasciati al Premio Paola Occhi 2014 che serviranno per creare il catalogo, archiviare le adesioni e pubblicizzare le opere sul sito web del Premio, o per altre forme di comunicazione e attività dell’Organizzazione.

  3. Il materiale fotografico, le opere vincitrici ed eventuale altro materiale inviato non saranno restituiti, ma rimarranno all’Organizzazione del Premio per successivi eventi di sensibilizzazione. La paternità rimarrà sempre degli artisti, che saranno sempre informati di tali eventuali iniziative ed eventi collaterali.

  4. La persona o organizzazione che invia le immagini, è interamente responsabile dei contenuti del materiale visivo e testuale inviato e trasmesso alla mail premio.occhi@gmail.com. Ogni partecipante dichiara di possedere tutti i diritti sugli originali ed è responsabile di quanto forma oggetto delle proprie opere sollevando gli organizzatori da ogni responsabilità, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. Il partecipante dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dall’art.10 della legge 675/96 e successiva modifica con D.Lgs. 30 giugno 2003 n.196, nonché procurarsi il consenso (liberatoria – documento originale al fotografo e copia al soggetto ripreso) alla diffusione degli stessi. Le opere inserite e presentate al Premio rimarranno visibili online o in uso (vedi 2) facendo parte della completa documentazione visiva dell’attività del Premio, e non potranno essere rimossi o modificati se non dall’Organizzazione del Premio.

  5. Il candidato autorizza espressamente il Comune di Migliarino e l’Organizzazione, nonché i loro diretti delegati, a trattare i dati personali dell’artista partecipante ai sensi della legge 675/96 (‘legge sulla Privacy’) e successive modifiche D.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), anche ai fini dell’inserimento in banche dati gestite dalle persone suddette. Ogni controversia sarà trattata in Italia e secondo la legge italiana. I dati personali, le immagini delle opere del premio e/o altre opere inserite sul sito, o film/video girati dall’Organizzazione/tore durante un evento, per promuovere gli artisti e se stesso, o in altri eventi di arte contemporanea, nella promozione su web, comunicazione o marketing, potranno essere utilizzati dall’Organizzazione/tore senza dover necessariamente richiedere il consenso delle parti.

  6. L’Organizzazione si riserva il diritto di apportare variazioni al bando qualora se ne presenti la necessità.

  7. L’Organizzazione non risponde di eventuali furti, smarrimenti, imballaggi e/o danni alle opere in concorso, né di ritardi di spedizione o ricevimento dell’opera. Eventuali assicurazioni o simili saranno a carico dei partecipanti.

  8. Il ritiro delle opere sarà a carico dei partecipanti stessi. Qualora le opere non siano state ritirate entro il 31 dicembre 2014 rimarranno in modo permanente al Comune di Migliarino (FE), salvo ulteriori ritardi dell’Organizzazione per re-imballare le opere. In tal caso i due mesi decorrono dall’invio della mail di notifica di avvenuto imballaggio. Le opere non vincitrici del premio potranno essere donate all’Organizzazione per iniziative ed eventi collaterali. La paternità rimarrà sempre degli artisti, che saranno sempre informati di tali eventuali iniziative ed eventi collaterali.

  9. Se in qualsivoglia modo i partecipanti si sono resi partecipi di azioni illegali e/o moralmente inaccettabili in precedenti eventi artistici di cui l’organizzazione o i loro rappresentanti sono a conoscenza, si discuterà in merito alla candidatura o meno del candidato. Il giudizio dell’Organizzazione o dei suoi rappresentanti è insindacabile ed inappellabile.

  1. Non saranno accettate opere che promuovano o incitino al razzismo, alla violenza, all’antisemitismo o che contengano oscenità, volgarità e blasfemia. La giuria potrà decidere di estromettere uno o più partecipanti.

  1. Il giudizio della giuria è inappellabile e insindacabile e la partecipazione al concorso implica l’accettazione incondizionata del presente regolamento.

Premio Paola Occhi 2014, III EDIZIONE’

www.premiopaolaocchi.com
premio.occhi@gmail.com

Annunci
Comments
7 Responses to “Bando”
Trackbacks
Check out what others are saying...
  1. Collettivo TM15 ha detto:

    […] Bando: http://premiopaolaocchi.com/bando […]

  2. […] rimarranno in modo permanente al Comune di Migliarino (Ferrara). Il bando scade il 20 Aprile 2014. Leggi qui per maggiori […]

  3. […] in modo permanente al Comune di Migliarino (Ferrara). Il bando scade il 20 Aprile 2014. Leggi qui per maggiori […]

  4. […] all’ambiente di Ferrara. Termine ultimo per inviare le candidature: 20 aprile 2014. Bando: http://premiopaolaocchi.com/bando Spazio Espositivo: Centro Polifunzionale, viale giacomo matteotti, 11 – Migliarino (FE) […]



Rispondi a III° Premio Paola Occhi | aperte le iscrizioni | Premio Occhi per l'Arte Contemporanea Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: